19. febbraio 2018
Benefici previdenziali amianto lavoratori rotabili ferroviari Si trasforma in beffa per i ferrovieri l'intervento del governo. L'Art. 1 comma 246 Legge 205/2017 (Bilancio 2018) , come spiegato dal messaggio INPS n° 696 del 15 febbraio 2018, contiene una parziale modifica dell’ articolo 1, comma 277, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, sui benefici previdenziali per i lavoratori del settore della produzione di materiale rotabile ferroviario che hanno prestato attività lavorativa nel sito...
19. febbraio 2018
Presentato lo “Sportello Amianto on line Veneto” dell’Osservatorio Nazionale Amianto, che agirà in collaborazione con l’Assessore Regionale alla Sanità On.le Luca Coletto che ha avuto parole di apprezzamento per l’Osservatorio Nazionale Amianto, l’unica associazione che si sta battendo nel territorio per la tutela della salute e dei diritti delle vittime. “L’assessorato alla Salute della Regione Veneto avvierà un percorso con l’Osservatorio Nazionale Amianto per tutelare...

15. febbraio 2018
Sabato 17 Febbraio il Presidente dell'Ona, l'Avv. Ezio Bonanni parteciperà all'audizione di presentazione dello "Sportello Amianto", che si terrà presso Sala Auditorium Business Center.
02. febbraio 2018
Mobilitazione vittime amianto in Sicilia. Infaticabile l’Avv. Ezio Bonanni che tra sabato e domenica toccherà Catania, Siracusa, Campofelice di Roccella e Palermo. Le vittime dell’amianto in Sicilia si sono mobilitate per chiedere un intervento della politica nazionale e regionale per la bonifica e i risarcimenti.

30. gennaio 2018
Più di 5.000 decessi per malattie asbesto correlate in Sicilia dal 2000 al 2017: queste le stime dell’Osservatorio Nazionale Amianto. Appuntamenti Workshop Sicilia: • Sabato 3 febbraio, ore 15.30, Priolo Gargallo (SR) Aula Consiliare • Domenica 4 febbraio, ore 9.30, Campofelice di Roccella (PA), Sala Consiliare • Domenica 4 febbraio, ore 14.00, Palermo “Assemblea lavoratori esposti e vittime amianto”, Via Terra Santa n. 6
26. gennaio 2018
Il militare per il momento sopravvive alla fibra killer e continua la sua battaglia come coordinatore dell’Osservatorio Nazionale Amianto: «La battaglia contro l’amianto continua» è il grido di Antonio Dal Cin. L’amministrazione ha posto la parola fine all’odissea di Antonio Dal Cin, che è vissuto abbastanza da vedere portato a termine il procedimento amministrativo, che ha permesso di appurare la sua esposizione professionale a polveri e fibre di amianto nello svolgimento del servizio nella GDF

25. gennaio 2018
Vittima di asbestosi per esposizione professionale ad amianto, nel momento cruciale in cui si gioca il suo destino, che è poi quello della vita e della morte, trova la forza per lanciare un messaggio di speranza per tutti i suoi colleghi di lavoro e in generale per il mondo intero contro l’amianto. Un messaggio in positivo nonostante una vita in chiaroscuro non per sua responsabilità ma per un destino crudele che gli ha fatto incrociare le fibre di amianto sul suo cammino di lavoro.
24. gennaio 2018
Chi è malato di amianto ha diritto all’immediato pensionamento, senza limiti di età anagrafica e anzianità contributiva (sono sufficienti 5 anni di contributi). La nuova legge fino ad ora non ha trovato applicazione per cavilli burocratici, ora, grazie all’impegno dell’ONA e dell’Avv. Ezio Bonanni, sembra essere saltato l’ultimo ostacolo, perché venerdì 19 gennaio 2018, è stata emanata la circolare congiunta di INPS e INAIL, n. 7 2018. Operativo il numero verde 800 034 294

23. gennaio 2018
L'Osservatorio Nazionale sull’Amianto ONA Onlus, un’associazione di utilità sociale. Rappresentiamo, assistiamo e tuteliamo tutti i cittadini e i lavoratori, esposti e vittime amianto e i loro familiari per l'epidemia di patologie asbesto correlate e per tutelare coloro che, purtroppo, sono stati già esposti alla fibra killer. Se hai bisogno di assistenza medica e legale o, semplicemente, hai bisogno di qualche informazione l'ONA ha istituito un numero verde gratuito.
17. gennaio 2018
L' Osservatorio Nazionale Amianto continua ad affiancare le vittime dell'Amianto nella loro lotta. Questa volta parliamo della città di Gela in Sicilia. Già dilaniata da agenti petrolchimici. Scopriamo cosa sta accadendo oggi...

Mostra altro