Osservatorio Nazionale Amianto: chi siamo?

Osservatorio Nazionale Amianto


L’Osservatorio Nazionale sull’Amianto - ONA ONLUS - è un’associazione di utilità sociale, iscritta all’Anagrafe delle ONLUS dell’Agenzia delle Entrate con prot. 79949 del 6 Dicembre 2010; accreditata dal Ministero della Salute nell’ Elenco in rete del volontariato della salute; iscritta al n. 852 dell’Albo delle Associazioni della Provincia di Roma con determina n. 1849 del 22.04.2013 e ha sede legale in Roma, Via Crescenzio, n. 2 – 00193 (Codice Fiscale: 97521310587 – Coordinate IBAN: IT67L 06230 14700 000040027069), di cui è Presidente l’Avv. Ezio Bonanni. 

 

L’associazione, fin dalla sua costituzione (05/08/2008) ha raccolto l’adesione delle vittime, dei loro familiari, ma anche di tanti cittadini, uomini e donne, lavoratori dipendenti e liberi professionisti, studenti e professori. L’Osservatorio grazie all’adesione e all’attività di volontariato di migliaia di lavoratori e cittadini, in tutto il Territorio Nazionale, è presente in tutte le Regioni d’Italia e sui Network (FacebookTwitter e su Youtube ).

ONA


Per realizzare le finalità dello statuto:

  • Promuovere e tutelare la salute in ogni ambito di esplicazione della vita umana, attraverso la prevenzione primaria, che si sostanzia nella completa rimozione di tutti gli agenti tossici dagli ambienti di vita e di lavoro, e attraverso la prevenzione secondaria, che si attua con la diagnosi precoce;
  • Rappresentare, tutelare, assistere moralmente e materialmente i lavoratori ed i cittadini esposti ad amianto, ad altri patogeni e ad atri rischi professionali; 
  • Tutelare i diritti costituzionalmente garantiti a ogni persona, con particolare riferimento alle lavoratrici e ai lavoratori, e alle persone che, loro malgrado, sono escluse, emarginate e discriminate a causa di ragioni fisiche, psichiche, economiche, sociali e familiari.


Dipartimenti


La prevenzione primaria (bonifica dei siti, per evitare ogni forma di esposizione), secondaria (diagnosi precoce, assistenza medica, ricerca scientifica, etc.) e terziaria (epidemiologia, riconoscimento delle prestazioni previdenziali e del risarcimento dei danni e punizione dei responsabili) vengono perseguite attraverso l’istituzione dei Dipartimenti tra i quali:

 

  • Ambulatorio di oncologia coordinato dal Dott. Carmine Luigi Roma, presso l’UOC di oncologia dell’Ospedale S. Giovanni Addolorata, in Roma, per una visita ospedaliera specialistica in oncologia. Tutti i lavoratori e cittadini che sono stati esposti per motivi professionali a polveri e fibre di amianto e altri cancerogeni, e che avessero necessità potranno quindi rivolgersi all’associazione, che, gratuitamente, porrà i suoi medici volontari a loro disposizione. Sarà sufficiente, per ottenere l’assistenza, inoltrarne richiesta per email all’indirizzo osservatorioamianto@gmail.com, oppure rivolgersi direttamente ai Dipartimenti, con le modalità indicate nel sito istituzionale.
  • Dipartimento di assistenza legale, di cui è coordinatore l’Avv. Ezio Bonanni che fin dal gennaio 2000, ha assistito e assiste i lavoratori e cittadini esposti e vittime dell’amianto e loro familiari, e che dal settembre del 2011 è stato eletto Presidente dell’associazione. L’Associazione per svolgere questo servizio si avvale della collaborazione di avvocati in tutto il territorio nazionale, che sono coordinati dall’Avv. Ezio Bonanni , ed è stato istituito il Dipartimento Tutela Vittime del Dovere per patologie asbesto correlate, che ha ottenuto brillanti risultati. Il contributo di questo Dipartimento si è rilevato decisivo per permettere alle vittime dell’amianto e degli altri cancerogeni e agenti tossico-nocivi per ottenere la tutela dei loro diritti, e ha portato al conseguimento di numerosi riconoscimenti di malattie professionali e di diritto al prepensionamento per esposizione ad amianto oltre a diversi risarcimenti, e alla condanna di diversi imputati, oltre al rinvio a giudizio di molti responsabili di condotte dannose e pericolose alla salute umana.
  • Dipartimento ONA Malasanità, di cui è coordinatore il Dott. Stefano Gulminelli. L’associazione ha preso atto del fatto che si assiste ad un ritardo nella ricerca scientifica e nei casi specifici alla diagnosi, terapia e cura del mesotelioma, e in alcun circostanze a pratiche tanto invasive quanto inutili. L’associazione ha quindi costituito un dipartimento, attraverso il quale le vittime e i loro familiari possono richiedere all’assistenza legale e medico legale. E’ stato anche costituito l’Osservatorio Giurisprudenziale della Responsabilità Medica e uno specifico notiziario. L’associazione ha, già da tempo, richiesto un maggiore impegno delle istituzioni per la ricerca scientifica e maggiore trasparenza nell’assegnazione dei fondi e un programma di sorveglianza sanitaria uniforme su tutto il territorio nazionale, perché la diagnosi precoce delle patologie asbesto correlate che è essenziale per ottenere la guarigione del paziente, e di evitare, laddove si riscontra l’inutilità delle prestazioni, l’accanimento terapeutico.
  • Dipartimento Scuola e Università. Poiché l’amianto e i materiali di asbesto sono ad oggi presenti in circa 2.400 scuole, senza che si dia corso all’immediata loro rimozione e/o messa in sicurezza, l’associazione ha svolto una campagna di sensibilizzazione e ha offerto la sua collaborazione alle Istituzioni e in molti casi ha promosso azioni con richiesta di intervento dell’Autorità Sanitaria e Giudiziaria. Il Dipartimento è coordinato dalla Sig.ra Antonella Franchi. L’assistenza viene fornita anche attraverso gli sportelli amianto disseminati su tutto il Territorio Nazionale e con gli sportelli virtuali sui social network, Facebook e su Instagram.

- Notiziario Amianto -


Il “Notiziario sull’amianto ONA ONLUS” non è un organo di stampa, ed è invece lo strumento attraverso il quale gli associati, i simpatizzanti e anche coloro che non sono iscritti all’associazione possono avere accesso a tutte le notizie e i fatti inerenti l’amianto e gli altri cancerogeni e alle attività finalizzate al raggiungimento degli scopi sociali ( bonifica, ricerca scientifica e terapia delle patologie, risarcimento dei danni e prestazioni previdenziali ) e costituisce lo strumento attraverso il quale i soci possono avere accesso in un unico punto a tutte le notizie e i fatti inerenti l’amianto. Vengono, altresì, automaticamente aggregate tutte le informazioni che riguardano l’amianto e gli altri cancerogeni, anche al fine di evitare lunghe ricerche sul web a chi sia interessato a tali problematiche.

 

Chiunque può avere accesso al “Notiziario sull’amianto ONA ONLUS”: è sufficiente registrarsi seguendo le indicazioni che si rinvengono sul sito e automaticamente si riceveranno tutte le informazioni utili e tutti gli atti pubblicati.

Notiziario Amianto


- Piattaforma digitale ONA Guardia Nazionale Amianto -


L’Osservatorio Nazionale Amianto ha costituito l’unica piattaforma digitale “ONA GUARDIA NAZIONALE AMIANTO" che permette a tutti i cittadini di segnalare i luoghi in cui c’è presenza di amianto, di acquisire ogni notizia utile sulla presenza di amianto nel territorio nazionale attraverso la mappa interattiva e di contribuire a mappare i siti contaminati e a segnalarli alle autorità competenti, ovvero permettere all’associazione di segnalarli

 

Per aderire alla Guardia Nazionale Amianto è sufficiente farne richiesta all’indirizzo email osservatorioamianto@gmail.com e contattare telefonicamente l’Avv. Assunta Del Signore al numero  349/4040644.

La “denuncia” di sospetta presenza di materiali in amianto o contenenti amianto può avvenire con due distinti metodi:

  • Tramite la pagina SEGNALA
  • Registrandosi alla piattaforma utilizzando il link Registrati

In questo modo l’utente potrà monitorare l’evoluzione degli interventi sui siti da lui definiti.


- CONTATTACI -


Per contatti: Sede Nazionale e Ufficio di Presidenza Roma, Via Crescenzio n. 2 Sc. B int. 3 Tel: 06/87153910– 331/9806771

 

Comunicazioni per e-mail: osservatorioamianto@gmail.com

 

 Per segnalazioni urgenti e in caso di assoluta necessità, il Presidente Avv. Ezio Bonanni, può essere contattato telefonicamente al Numero Verde 800034294 ovvero al n. 335/8304686, e-mail: avveziobonanni@gmail.com

CONTATTACI AL NUMERO VERDE

Numero verde ONA

OPPURE



PRESIDENTE

Avv. Ezio Bonanni

Tel: 06/87153910 / 335-8304686

E-mail: osservatorioamianto@gmail.com

 

SITO WEB

PAGINA FACEBOOK

SEGRETARIO GENERALE

Dott. Michele Rucco

Tel: 06/87153910

E-mail: segretariogenerale.ona@gmail.com

Coordinamento Nazionale responsabile social network e Comitato GDF Amianto e Corpi per dello Stato per la problematica amianto e altri cancerogeni

Sig. Antonio Dal Cin

Tel: 349 5293847; 0773/511463

E-mail: ona.gdf@gmail.com

SOS AMIANTO (Pronto Soccorso per il cittadino)

COORDINATORE UNICO

Sig. Antonio Dal Cin

Tel: 349 5293847; 0773/511463

E-mail: ona.gdf@gmail.com


SPORTELLO NAZIONALE AMIANTO

Sig. Antonio Dal Cin

Tel: 349 5293847; 0773/511463

E-mail: ona.gdf@gmail.com

 

Sig.ra Antonella Franchi

Tel: 328-4648451

E-mail: antofra69@libero.it

Coordinamento genitori e alunni esposti ad amianto nelle scuole e nelle università.

Sig.ra Antonella Franchi

Tel: 328-4648451

E-mail: antofra69@libero.it

UFFICIO STAMPA

Tel: 331-9806771 oppure 06/87153910

E- mail: osservatorioamianto@gmail.com

 

Dott. Gianni Avvantaggiato

Tel: 329-6183220

 E-mail: gianni.avvantaggiato@gmail.com



Home >> Chi siamo