Amianto: l'ONA tutela l'individuo a 360°

Osservatorio Nazionale Amianto - ONA


Amianto: prevenire, curare e risarcire!

L'ONA tutela la salute e l'ambiente, sostiene la prevenzione, la ricerca e la cura delle patologie asbesto correlate e la tutela  delle vittime

 

Contatta l'Osservatorio Nazionale Amianto e chiedi

 la consulenza/assistenza gratuita  

Numero Verde ONA


Assistenza bonifica amianto
Patologie ambientali
Bonifica amianto
Amianto nelle scuole
Assistenza vittime malattie amianto
Mesotelioma Ezio Bonanni
Asbestosi
Assistenza Medica
Riconoscimento diritti vittime amianto
PENSIONE IMMEDIATA
benefici contributivi
vittima del dovere


- Milano 27 novembre 2018: Come difendersi dall'amianto -

L'Osservatorio Nazionale Amianto - ONA - con il patrocinio dell'Ordine degli Avvocati di Milano,  a Milano il prossimo 27 novembre 2018 a partire dalle ore 09.30, conferenza "Come difendersi dall'amianto: responsabilità civili, penali e profili previdenziali", con due crediti formativi per avvocati.

 

Relatori:

  •  Avv. Ezio Bonanni;
  •  Prof. Nicola De Marinis, consigliere di Cassazione;
  •  Dott. Maurizio AscioneProcura della Repubblica di Milano;
  •  Dott. Giorgio Reposo, procuratore capo  Procura di Pavia;
  •  Prof. Morando Soffritti, Istituto Ramazzini;
  •  Prof. Luciano Mutti,  Temple University di Philadelphia;
  • Avv. Gabriele Minniti, Ordine degli Avvocati Milano;
  • Avv. Giuseppe Colucci, ONA Milano e Labour Network.

 

Conferenza ONA


- Amianto: l'ONA si mobilita -


Bonificare per prevenire

Prevenire, curare e risarcire! Il primo obbiettivo è la prevenzione che si persegue evitando tutte le esposizioni ad amianto e altri cancerogeni (ambiente pulito: salute; l'ambiente contaminato: malattia). La bonifica è l'unico strumento di efficace protezione e prevenzione del rischio cancerogeno; per vincere definitivamente le malattie asbesto correlate: mesotelioma, cancro del polmone, asbestosi. 


Amianto: tutela della salute con diagnosi precoce e cura

L'asbesto è causa di fibrosi, placche pleuriche, ispessimenti pleurici, asbestosi, e neoplasie, tra le quali: mesotelioma, cancro dei polmoni, della laringe, della faringe, delle ovaiedel colon retto, in continuo aumento.  La sorveglianza sanitaria (controlli per i lavoratori esposti ad amianto ed altri cancerogeni), permette la diagnosi precoce delle neoplasie, ivi comprese quelle asbesto correlate. Le cure sono più tempestive e ci sono più possibilità di guarigione, maggior periodo di sopravvivenza, e a migliori condizioni di salute (prevenzione amianto secondaria patologie asbesto).

L'ona assiste gratutitamente tutti i cittadini e lavoratori esposti amianto per la diagnosi precoce,  cura e riconoscimento dei diritti.


Ricerca scientifica e assistenza medica

L'Osservatorio Nazionale Amianto - ONA - sostiene la ricerca per nuove cure per guarire il mesotelioma, il cancro del polmone e   tutte le altre patologie asbesto correlate. Il Prof. Luciano Mutti, ed altri medici dell'ONA, continuano il loro impegno per i pazienti, con il servizio di assistenza gratuita dell'ona. Le possibilità di guarigione e le aspettative di vita sono migliorate anche per le vittime del mesotelioma:

>> trattamento multimodale del mesotelioma 


Amianto - tutela dei diritti

L'Osservatorio Nazionale Amianto - ONA - tutela i diritti vittime amianto, con assistenza legale gratuita. Lo staff dei legali ONA è coordinato dall'Avv Ezio BonanniLe vittime hanno diritto alle rendite inail malattia professionale, contributi inps, risarcimento danni asbesto e al prepensionamento 

Avv. Ezio Bonanni

Se sei stato esposto ad amianto, contatta l'Osservatorio Nazionale Amianto per verificare eventuali danni da amianto.

 

 

L'Osservatorio Nazionale Amianto ti assisterà gratuitamente per la diagnosi e la denuncia di malattia professionale e per ottenere il risarcimento INAIL.


5x1000

Il libro bianco delle morti da amianto

Il Libro bianco delle morti di amianto in Italia, di cui è autore l'Avv Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto - ONA Onlus, denuncia la il dramma dell'amianto .  Nel corso del convegno di presentazione (19.06.2018) sono intervenuti, tra gli altri, tra i quali il prof. Luciano Mutti, che hanno confermato i dati: 107.000 decessi di cui 6.000 in Italia nel solo 2017 -- consulta gli atti in video dell'evento). 



- I servizi  gratuiti dell'ONA -



- Mobilitazione ONA -

L'Osservatorio Nazionale Amianto si mobilita.

Consulta la pagina degli eventi dell'ONA