Osservatorio Nazionale Amianto

L'Osservatorio Nazionale Amianto ha come obiettivo il sostegno all'individuo a 360°

Amianto: prevenire, curare e risarcire!

Amianto: il killer per l'uomo e per l'ambiente. L'Osservatorio Nazionale Amianto e l'avv. Ezio Bonanni, presidente Ona, hanno quale loro mission la tutela della salute e dell'ambiente. Il 28 aprile 2018, giornata mondiale delle vittime dell'amianto, l'ONA ha reso pubblico il nuovo dossier sulla strage provocata dall'asbesto in Italia.

Assistenza vittime amianto! 



Come la ricerca può sconfiggere i tumori da amianto: le ultime scoperte scientifiche

Conferenza stampa ONA

Martedì 19 Giugno

Sala Igea - Istituto dell'enciclopedia Italiana

(Piazza dell'enciclopedia italiana - 4 - Roma)

 

Ore 09:30 - Conferenza stampa

La presentazione dei risultati della ricerca scientifica

 

Ore 10:30 - Seminario / Conferenza

Presiede:

Avv. Ezio Bonanni - Presidente ONA

Modera:

Dott. Leonardo Iacovelli - Seg. Gen. Confassociazioni Ambiente

 

Relatori:

Prof. Antonio Giordano

Università di Siena e Temple University Philadelphia

Prof. Luciano Mutti

Presidente GIME - Comitato scientifico ONA

Prof. Marcello Migliore

Università di Catania

Prof. Mauro Roberto Benvenuti

Direttore U.O.C. Chirurgia Toracica - Spedali Brescia

Dott. Nicola Forte

Fiscalista, docente e giornalista pubblicista

 


Amianto e rischi ambientali. La funzione sociale ed etica del giornalista

Seminario di formazione professionale e assemblea pubblica organizzata dall'Osservatorio Nazionale Amianto in collaborazione con il Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti del Lazio



Assistenza bonifica amianto
Patologie ambientali
Bonifica amianto
Amianto nelle scuole
Assistenza vittime malattie amianto
Mesotelioma Ezio Bonanni
Asbestosi
Assistenza Medica
Riconoscimento diritti vittime amianto
PENSIONE IMMEDIATA
benefici contributivi
vittima del dovere


La mobilitazione contro l'amianto


 

Aiutaci a sostenere la nostra causa

5X1000

CODICE FISCALE DELL'ONA

97521310587



Amianto: prevenire evitando le esposizioni

L'Osservatorio Nazionale Amianto ha quale suo primo obbiettivo la prevenzione amianto primaria: evitare tutte le esposizioni ad amianto e altri cancerogeni (ambiente pulito equivale a salute e l'ambiente contaminato a malattie). La bonifica evita le esposizioni ai cancerogeni, e previene le malattie asbesto correlate, tra le quali: mesotelioma, cancro del polmone, asbestosi. Solo così si può fermare l'epidemia di malattie asbesto correlate. 

Amianto: tutela della salute con diagnosi precoce e cura

L'asbesto provova asbestosimesotelioma, cancro del polmone, della laringe, della faringe, delle ovaie, del colon retto, e altre. Gli altri cancerogeni stanno provocando l'aumento esponenziale dei tumori.  La sorveglianza sanitaria (controlli sanitari lavoratori per che è esposto amianto e ad altri cancerogeni), permette la loro diagnosi precoce e la terapia allo stato iniziale, con possibilità di guarigione (prevenzione amianto secondaria patologie asbesto maggiori possibilità di sopravvivenza. Le malattie tumorali, ivi comprese quelle asbesto correlate, se diagnosticate precocemente possono essere curate, con migliori condizioni di vita e in molti casi guarite.

 

Ricerca scientifica e assistenza medica

L'Osservatorio Nazionale Amianto assiste i pazienti di mesotelioma, cancro del polmone e  di tutte le altre patologie asbesto correlate.

>>Per approfondimenti: protocollo per il trattamento multimodale del mesotelioma e  del cancro del polmone, asbestosi

Amianto - tutela dei diritti: prepensionamento e risarcimento

L'Osservatorio Nazionale Amianto tutela i diritti vittime amianto, con assistenza legale gratuita. Lo staff dei legali ONA è coordinato dall'Avv. Ezio Bonanni, presidente ONA. Le vittime amianto hanno diritto alle rendite inail malattia professionalecontributi inps, e risarcimento danni asbesto. I lavoratori esposti ad amianto hanno diritto al prepensionamento con benefici contributivi amianto (prevenzione  amianto terziaria);i


I servizi  gratuiti dell'ONA


Se sei stato esposto ad amianto, contatta l'Osservatorio Nazionale Amianto per verificare eventuali danni da amianto.

 

Riceverai gratuitamente assistenza per la diagnosi e la denuncia di malattia professionale e per ottenere il risarcimento INAIL.