Amianto: l'Osservatorio ha come obiettivo il sostegno all'individuo a 360°

Osservatorio Nazionale Amianto - ONA


Amianto: prevenire, curare e risarcire!

 Amianto: il killer del terzo millennio. L'Osservatorio Nazionale Amianto è impegnato nella tutela della salute e dell'ambiente per la prevenzione, la terapia e cure delle patologie asbesto correlate e per la tutela dei diritti delle vittime. 

 

Contatta l'Osservatorio Nazionale Amianto e chiedi

 

la consulenza/assistenza gratuita  

ASSISTENZA VITTIME AMIANTO!

Numero Verde ONA


Assistenza bonifica amianto
Patologie ambientali
Bonifica amianto
Amianto nelle scuole
Assistenza vittime malattie amianto
Mesotelioma Ezio Bonanni
Asbestosi
Assistenza Medica
Riconoscimento diritti vittime amianto
PENSIONE IMMEDIATA
benefici contributivi
vittima del dovere


- La mobilitazione contro l'amianto -


Amianto: prevenire evitando le esposizioni

L'Osservatorio Nazionale Amianto sostiene il motto: prevenire, curare e risarcire! Il primario obbiettivo è infatti la prevenzione amianto primaria: evitare tutte le esposizioni ad amianto e altri cancerogeni (ambiente pulito equivale a salute e l'ambiente contaminato a malattie). La bonifica evita le esposizioni ai cancerogeni, e previene le malattie asbesto correlate, tra le quali: mesotelioma, cancro del polmone, asbestosi. Solo così si può fermare l'epidemia di malattie asbesto correlate. 


Amianto: tutela della salute con diagnosi precoce e cura

L'asbesto provova asbestosimesotelioma, cancro del polmone, della laringe, della faringe, delle ovaiedel colon retto, e altre. L'amianto in Italia assieme ad altri cancerogeni stanno provocando l'aumento esponenziale dei tumori.  La sorveglianza sanitaria (controlli sanitari lavoratori per che è esposto amianto e ad altri cancerogeni), permette la loro diagnosi precoce e la terapia allo stato iniziale, con possibilità di guarigione (prevenzione amianto secondaria patologie asbesto maggiori possibilità di sopravvivenza. Le malattie tumorali, ivi comprese quelle asbesto correlate, se diagnosticate precocemente possono essere curate, con migliori condizioni di vita e in molti casi guarite.


Ricerca scientifica e assistenza medica

L'Osservatorio Nazionale Amianto sostiene la ricerca sull amianto e assiste i pazienti di mesotelioma, cancro del polmone e  di tutte le altre patologie asbesto correlate.

>>Per approfondimenti: protocollo per il trattamento multimodale del mesotelioma e  del cancro del polmone, asbestosi


Amianto - tutela dei diritti: prepensionamento e risarcimento

L'Osservatorio Nazionale Amianto tutela i diritti vittime amianto, con assistenza legale gratuita. Lo staff dei legali ONA è coordinato dall'Avv Ezio Bonanni, presidente ONA. Le vittime amianto hanno diritto alle rendite inail malattia professionale, contributi inps, e risarcimento danni asbesto. I lavoratori esposti ad amianto hanno diritto al prepensionamento con benefici contributivi amianto (prevenzione  amianto terziaria);i

Avv. Ezio Bonanni

Se sei stato esposto ad amianto, contatta l'Osservatorio Nazionale Amianto per verificare eventuali danni da amianto. 

 

L'Osservatorio Nazionale Amianto ti assisterà gratuitamente per la diagnosi e la denuncia di malattia professionale e per ottenere il risarcimento INAIL.

5x1000

Il libro bianco delle morti da amianto

Il  19 giugno 2018 è stato pubblicato il Libro bianco delle morti di amianto in Italia, di cui è autore l'Avv Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto - ONA Onlus. Nel corso del convegno organizzato presso l'Istituto della Enciclopedia Italiana, sono intervenuti, tra gli altri, eminenti scienziati che hanno confermato i dati del libro bianco (107.000 nel mondo e 6.000 soltanto in Italia nel solo 2017 -- consulta gli atti in video dell'evento). 



- I servizi  gratuiti dell'ONA -



- Mobilitazione ONA -

Mobilitazione amianto a Roma: l'Osservatorio Nazionale Amianto si mobilita. Lo scorso 19 settembre 2018 l'avvocato Ezio Bonanni ha partecipato in qualità di relatore nel convegno "Emergenza Cancro" che si è tenuto presso la Camera dei Deputati. Tra gli altri, sono intervenuti anche l'On.le Matteo Salvini, Vice Presidente del Consiglio e Ministro dell'Interno e altre autorevoli rappresentanze delle istituzioni e del mondo scientifico. 

L'avvocato Ezio Bonanni ha richiesto la costituzione di un centro di ricerca per la cura del mesotelioma e delle altre patologie asbesto correlate, di rilievo nazionale che possa essere interlocutore unico dei grandi centri di ricerca nel mondo per sconfiggere finalmente queste patologie. 

Consulta la pagina degli eventi e le iniziative dell'Osservatorio Nazionale Amianto.