Basilicata

L’Osservatorio Nazionale Amianto, ONA ONLUS è un'associazione di utilità sociale che "promuove e tutela la salute, la solidarietà sociale, l'assistenza morale e materiale delle vittime dell'amianto e degli altri patogeni e dei loro famigliari e i lavoratori esposti ad amianto e ad altri rischi professionali" (così accreditata presso il Ministero della Salute nell'elenco in rete del volontariato della salute). Il nostro fine dunque è quello di tutelare la salute con la prevenzione.  La finalità dell'associazione è anche quella di permettere la diagnosi precoce delle patologie asbesto correlate e delle altre patologie per poterle curare nel modo più efficace e per permettere alle vittime di ottenere la tutela dei loro diritti. L'ONA ha numerose sedi in Toscana, tra le quali quella di Rosignano Solvay. I cittadini possono comunque chiedere assistenza all'associazione con lo Sportello Nazionale Amianto. 

 

Tutti i cittadini possono rivolgersi all'Osservatorio Nazionale Amianto per l’assistenza tecnica, medica e legale, per prevenire i danni e per ottenere la tutela dei loro diritti.


Italia regione Basilicata

L’Avv. Ezio Bonanni ha elaborato tutti i modelli necessari a formulare ogni richiesta ai competenti organi ed enti previdenziali, e chiunque potrà scaricarli, alla sezione Modulistica e se si avrà necessità di aiuto, si potrà chiederlo ai volontari e responsabili territoriali dell’Associazione, oppure direttamente all’associazione. In Provincia di Roma, anche grazie all’attività dei numerosi volontari, molti cittadini e lavoratori hanno ottenuto il riconoscimento dei loro diritti, con liquidazione di rendita INAIL, prestazioni di cui al fondo vittime dell’amianto, e il prepensionamento per amianto (pensione amianto), oltre al risarcimento di tutti i danni, patrimoniali e non patrimoniali, anche in favore dei familiari.

Modulistica vittime amianto


Siamo presenti anche nei seguenti capoluoghi della regione Basilicata:

  • MATERA
  • POTENZA

L’assistenza medica e legale vengono fornite con le modalità specificate nelle diverse sezioni, tra le quali, quelle di:

Nonostante l'assenza di polveroni mediatici anche la regione Basilicata è una regione compromessa dalla presenza di eternit. L'Osservatorio Nazionale Amianto infatti con l'ausilio del presidente nazionale, l'Avv. Ezio Bonanni, è pronto ad aiutare i lavoratori esposti della regione Basilicata, ad ottenere  prepensionamento e alla rivalutazione pensionistica e, in caso di patologia asbesto correlata, a ottenere l'accredito delle rendite e del Fondo Vittime Amianto e dei benefici amianto.

 

I siti contaminati amianto per i quali tra l'altro è stato emesso l'atto di indirizzo ministeriale sono i seguenti:

 

  • FIREMA TRASPORTI (Tito)
  • MATERIT (Ferrandina)


Per informazioni e assistenza contatta il numero verde gratuito: 800 034 294


Home >> Comitati Regionali >> Basilicata