Trentino Alto Adige

L'Osservatorio Nazionale Amianto per realizzare la sua funzione di prevenzione e tutela della salute rispetto al rischio amianto svolge la sua attività anche nella regione Trentino Alto Adige, in tutte le realtà locali e territoriali. L'azione dell'associazione è di contrasto alle condotte pericolose e dannose per la salute e l'ambiente: per la bonifica e la messa in sicurezza degli ambienti di lavoro e di vita, rispetto al rischio amianto e altri agenti cancerogeni, per una più efficace sorveglianza sanitaria per i lavoratori esposti ad amianto e ad altri cancerogeni, e le più efficaci cure mediche per coloro che hanno ricevuto la diagnosi di mesotelioma, cancro polmonare da amianto, asbestosi, placche pleuriche, ispessimenti pleurici, tumori della laringe, della faringe e degli altri organi del tratto gastrointestinale e la tutela dei loro diritti (risarcimento danni amianto, rendite INAIL, prestazioni di vittima del dovere, prepensionamento amianto, benefici contributivi per esposizione ad amianto) e quelli dei loro famigliari. L'associazione rappresenta tutela e difende anche gli eredi dei defunti vittime dell'amianto, per far ottenere loro il risarcimento dei danni per morte da amianto, e i danni diretti. 

 

L'associazione è promotrice di iniziative di sensibilizzazione  delle istituzioni, per una maggiore efficienza dell'azione amministrativa, ai fini della prevenzione primaria (bonifica) per evitare anche nella Regione Aosta le future esposizioni e quindi mettere fine all'epidemia di patologie asbesto correlate.

 


italia regione trentino alto adige

L’Avv. Ezio Bonanni ha elaborato tutti i modelli necessari a formulare ogni richiesta ai competenti organi ed enti previdenziali, e chiunque potrà scaricarli, alla sezione Modulistica e se si avrà necessità di aiuto, si potrà chiederlo ai volontari e responsabili territoriali dell’Associazione, oppure direttamente all’associazione. In Provincia di Roma, anche grazie all’attività dei numerosi volontari, molti cittadini e lavoratori hanno ottenuto il riconoscimento dei loro diritti, con liquidazione di rendita INAIL, prestazioni di cui al fondo vittime dell’amianto, e il prepensionamento per amianto (pensione amianto), oltre al risarcimento di tutti i danni, patrimoniali e non patrimoniali, anche in favore dei familiari.

Modulistica vittime amianto


Siamo presenti anche nei seguenti capoluoghi della regione del Trentino Alto-Adige:

  • BOLZANO
  • TRENTO

L’assistenza medica e legale vengono fornite con le modalità specificate nelle diverse sezioni, tra le quali, quelle di:



Per informazioni e assistenza contatta il numero verde gratuito: 800 034 294


HOME >> COMITATI REGIONALI >> Trentino Alto-Adige